Polti Vaporetto SV440 Double – Recensione

Ultimo aggiornamento: 26.06.22

 

Principale vantaggio

La scopa a vapore Polti ha un raggio di azione di 7,5 metri e una posizione di parcheggio a cui ricorrere per fare piccole pause e per conservala in ripostiglio. Nel lavaggio del pavimento e come portatile, in abbinamento ai tanti accessori, si comporta bene. Gli bastano solo 15 secondi per erogare vapore e iniziare a pulire.   

 

Principale svantaggio

Come spesso abbiamo rilevato con i prodotti Polti, la qualità dei materiali plastici non è eccellente. Con il tempo e le alte temperature, le componenti tendono a deteriorarsi fino a a rompersi. Per fortuna i pezzi di ricambio sono facili da reperire (ma non sono sempre economici). Per chi è di alta statura, può risultare scomoda. 

 

Verdetto: 9.1/10

La versatilità è il suo forte: con il Polti Vaporetto SV440_Double potrete pulire e igienizzare con la forza del vapore ogni superficie, oggetto e punto della casa. Ciò grazie a un set di 11 accessori. Peccato che le plastiche e le setole utilizzate dalle spazzole non siano di qualità elevata.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Multi-funzione 15-in-1 grazie a una ottima dotazione di accessori

La scopa a vapore Polti Vaporetto SV440_Double risponde alle esigenze di chi desidera un pulitore a vapore “tutto in uno”, ossia una scopa in grado di trasformarsi in portatile sfilando semplicemente l’unità attiva dal telaio. Chi infatti decide di affidarsi alla forza igienizzante del vapore – capace di eliminare dalle superfici il 99% circa dei batteri grazie alla temperatura di emissione che supera spesso i 100 °C – vuole pulire, oltre ai pavimenti, anche le altre superfici della casa. 

Un pulitore a vapore versatile permette infatti di igienizzare i rubinetti del bagno e della cucina, i sanitari, i piani cottura, di eliminare il nero che negli anni si forma lungo le fughe delle piastrelle. A tale scopo, Polti include fra gli accessori uno speciale ugello con setole in nylon allineate perfette per strofinare le fughe. Usatela tuttavia senza esercitare una pressione troppo intensa, perché le alte temperature del vapore tendono facilmente a logorarla.

La scopa a vapore Polti Vaporetto SV440_Double va incontro a queste necessità, grazie appunto a una serie di accessori che ne fanno un elettrodomestico particolarmente versatile. Non a caso, l’azienda italiana la definisce un “generatore di vapore multi-superficie”, ossia un 15-in-1. Uno sguarda rapido alla dotazione di accessori permette di individuare due panni in microfibra per la spazzola principale, una base in plastica per igienizzare i tappeti e la moquette, un tubo flessibile a cui si possono fissare ben cinque ugelli di forma diversa, con o senza setole, e una spazzola piccola pensata per la pulizia dei divani e degli imbottiti. Con simili premesse, la lista delle superfici trattabili con il aporetto SV440_Double comprende: parquet, piastrelle, marmo, tappeti e moquette, piani cottura, cappe da cucina, rubinetteria, sanitari, fughe, vetri e specchi, imbottiti (divani, poltrone, cuscini e materassi), porte e ante degli armadi, nonché caloriferi, tende e vestiti. La spazzola piccola, dotata dell’apposita calca il microfibra, permette infatti anche di rinfrescare gli indumenti e di rimuovere le pieghe dalle loro superfici. 

 

I dettagli che fanno la differenza: la spazzola VaporForce e il filtro anticalcare

Già a una prima analisi, la scopa a vapore Polti colpisce la nostra attenzione per il corpo sottile e per l’ampia maniglia che la rende assai pratica come pulitore portatile. Molto ampia è anche la spazzola VaporForce la cui forma a cuneo rende più facile la pulizia del pavimento lungo i bordi dei mobili e delle pareti. Anche se abbastanza snodata, non aspettatevi però l’agilità di una spazzola ultraslim con la quale raggiungere anche le aree di pavimento più strette. Per rimediare, vi occorrerà ricorrere agli altri accessori in dotazione. Impressiona invece per la presenza di setole retrostanti, in posizione quasi nascosta, da usare per rimuovere lo sporco più ostinato. Il vapore e il panno in microfibra possono a volte non bastare, specie con macchie e aloni incrostati. Ecco che le setole si rivelano fondamentali nel contribuire a un pulito più profondo.
La leva da azionare con il piede serve invece a liberare nel vapore l’essenza profumata che si versa direttamente nel piccolo serbatoio interno. Potete comprare una delle tante essenze compatibili disponibili sul mercato oppure l’essenza originale Polti. I panni in microfibra (la confezione ne prevede due) si applicano e si rimuovono senza toccarli con le mani. Dopo aver pulito casa, possono essere lavati in lavatrice per essere utilizzati ancora.     

Un po’ piccolo il serbatoio collegato alla caldaia, che vi permette di versare solo 300 ml di acqua. In compenso è estraibile, per un facile riempimento, ed è dotato di un filtro anticalcare. Ciò vi permette di usare a cuor leggero anche la comune acqua del rubinetto, senza dover necessariamente acquistare acqua demineralizzata dai negozi online o fisici specializzati.   

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI