Kärcher WD 3 Premium – Recensione

Ultimo aggiornamento: 19.04.21

 

Principale vantaggio

Contenitore in acciaio inox: la versione Premium si discosta da quella standard proprio per questa caratteristica. Trattandosi di acciaio inossidabile, l’aspirapolvere può operare in esterni anche in condizioni umide (non sotto la pioggia, ben intesi).

Potenza di aspirazione, maneggevolezza e funzione soffiatore: i 1.000 watt del motore si sentono tutti sia con i solidi sia con i liquidi. Il bidone aspiratutto Kärcher aspira realmente di tutto. Ottimo il comportamento anche quando usato come soffiatore. 

 

Principale svantaggio

Dotazione di accessori ridotta al minimo: in realtà, l’unico accessorio a disposizione, sacco filtrante a parte, è la lancia per le fughe con la quale aspirare negli angoli, nelle stufe a pellet e ovunque sia necessario trattare gli spazi stretti. Una seconda spazzola, più piccola, sarebbe stata molto gradita.

Lunghezza del cavo elettrico: a giudicare dalle recensioni pubblicate online, il cavo elettrico lungo solo 4 metri non garantisce un ampio raggio di azione. Limite al quale si può rimediare con una prolunga.    

 

Verdetto: 9.7/10

Nella sua fascia di prezzo e per la categoria di utenti ai quali è dedicato, è uno dei bidoni aspirasolidi e liquidi migliori in circolazione. Gli accessori mancanti possono comunque essere comprati a parte, per disporre di in un prodotto ancora più versatile. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Aspirasolidi e liquidi, ma anche soffiatore

Efficienza e semplicità d’uso sono le due doti fondamentali dell’aspiratore Kärcher WD 3 Premium. La prima è una diretta conseguenza del potente motore di aspirazione (1.000 watt di potenza), dell’ottima distribuzione dei pesi e delle quattro ruote pivotanti. La seconda di una progettazione che trae spunto da decenni di esperienza nel settore dell’aspirazione domestica e industriale. 

Kärcher, azienda tedesca che opera dal lontano 1935, ha negli anni sviluppato soluzioni in grado di soddisfare un gran numero di utenti, garantendo inoltre sul buon rapporto qualità/prezzo.

Il Kärcher WD 3 Premium è un aspiratore di solidi e liquidi. Invertendo il senso di rotazione del motore, può anche spingere aria all’esterno (funziona soffiatore). Ciò significa che potete usarlo anche in giardino, per soffiare su foglie o altri residui leggeri in modo da accumularli in un punto prima di raccoglierli con lo stesso WD 3 o con una scopa manuale. Quanto all’aspirazione, il comportamento con i solidi e i liquidi è ottimo. La spazzola in dotazione è infatti disegnata per dare il meglio di sé sia sui materiali solidi (dalla polvere alla segatura o ai trucioli), sia sui liquidi (non oliosi). L’elettrodomestico si rivela utile, per esempio, nella raccolta di acqua o latte versati per errore sul pavimento o per svuotare piccole taniche o lavandini. L’uso come aspiraliquidi è per altro immediato, non richiedendo la rimozione o la sostituzione del filtro a cartuccia (che va utilizzato sempre e comunque). Potete aspirare dal pavimento, fino a 8 litri di liquido, utilizzando la spazzola, o da un contenitore, fino a 10 litri di liquido,  rimuovendo la spazzola e utilizzando direttamente il tubo. Il manuale di istruzioni è in tal senso molto chiaro: prima di aspirare liquidi, va rimosso l’eventuale sacco filtrante. Per quanto riguarda l’aspirazione a secco, avete a disposizione, se decidete di non usare il sacco, un fusto di acciaio di buona capacità: 17 litri.      

Con o senza sacco filtrante in funzione dei materiali solidi da aspirare 

Il Kärcher WD 3 Premium può definirsi un aspiratutto nel significato vero del termine. Può inoltre funzionare sia senza sacco filtrante sia con il sacco. Nel primo caso, i detriti aspirati andranno a depositarsi direttamente nel contenitore di acciaio inox, nel secondo dentro il sacco che, una volta riempito, va buttato via e sostituito con uno nuovo. Quando utilizzarlo in un modo e quando nell’altro? 

Affinché l’aspiratore garantisca sempre la massima efficienza, è necessario dotarlo di sacco quando lo si accende per aspirare polvere e detriti molto fini. Farlo senza inserire il sacco, significherebbe intasare in breve tempo il filtro a cartuccia cilindrica soprastante, con conseguente calo di prestazioni ed eccessiva usura del filtro stesso. Se invece siete certi di dover rimuovere detriti grossolani, potete anche evitare di montare il sacco. Questo va tassativamente rimosso, come già anticipato sopra, se utilizzate il Kärcher WD 3 Premium per aspirare i liquidi.

Fatti le dovute distinzione, non è una cattiva abitudine usare il sacco filtrante sempre e comunque. Dovrete acquistarne di nuovi, questo sì, ma preserverete nel tempo l’aspirapolvere, sia in termini di prestazioni, sia di longevità. Il prezzo dei sacchi originali è un po’ più alto di quelli compatibili.  

 

Comfort durante l’utilizzo

Come per ogni aspirapolvere che si rispetti, il comfort d’uso è dato dalla facilità con cui lo si sposta da un punto all’altro, durante le pulizie, dalla non eccessiva rumorosità, dalla possibilità di avere gli accessori a portata di mano, infine dalla facilità con cui si rimuove e aspira polvere e sporco in generale. Il Kärcher WD 3 Premium eccelle per alcuni versi, perde colpi per altri. Non si ribalta durante l’uso, grazie ai pesi ben distribuiti e alle quattro ruote che gli danno stabilità. La rumorosità è nella media, attestandosi sui 75 dB(A), ma non pensiate di poterlo usare di sera, mentre i vicini dormono. Per quanto riguarda gli accessori, c’è ben poco da avere a portata di mano, visto che la dotazione è limitata alla sola lancia per le fughe. In ogni caso, non sono previsti alloggi speciali per poterli trasportare insieme all’aspirapolvere.  

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments