Gli 8 migliori tubi per aspirapolvere del 2021

Ultimo aggiornamento: 16.01.21

 

Tubi per aspirapolvere – Opinioni, Analisi e Guida all’acquisto

 

I ricambi come il tubo per aspirapolvere consentono di rimettere a nuovo, con poca spesa, un elettrodomestico in buono stato. Si tratta di scegliere con attenzione il modello perfettamente compatibile con il proprio modello e di buona qualità anche tra i ricambi non originali. Investire un po’ del proprio tempo consente di risparmiare molto sull’acquisto del nuovo, posticipandolo. In questo articolo vi proponiamo i ricambi più apprezzati sul web, perché rispondono a caratteristiche specifiche e perché sono tra i più facili da adattare alla maggior parte dei modelli in commercio o già fuori produzione. Per esempio vi suggeriamo di prendere in considerazione le prime due proposte della classifica. Wessper diametro 32/35/38 mm, che assicura una buona resa rispetto alla spesa. Il SEB Rowenta Silence Force ZR900101 pur non essendo un prodotto originale è compatibile e molto silenzioso.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori tubi per aspirapolvere – Classifica 2021

 

Se siete su questa pagina è perché vi siete decisi a rimettere in funzione un vecchio aspiratore ancora in ottimo stato. Qui troverete il miglior tubo per aspirapolvere adatto al modello che avete in casa.

 

 

Tubo per aspirapolvere universale

 

1. Wessper Tubo universale per aspirapolvere diametro 32/35/38 mm

 

Un tubo per aspirapolvere universale compatibile con ingressi di misure diverse comprese tra 32 e 38 mm in base allo standard impiegato dalla ditta. È compatibile con gli ingressi da 38 mm, mentre all’interno è ampio 32. Uno standard impiegato nella maggior parte degli elettrodomestici e delle macchine industriali. Si può collegare a modelli diversi, dalle pulitrici industriali agli aspiratori ad alta potenza. 

La tenuta è tale da permettere di lavorare anche con gli aspiratori di liquidi ma non con i pulitori per il caminetto in cui potrebbero esserci ancora braci ardenti tra la cenere. Il design è resistente e robusto, il tubo è flessibile ma resiste allo schiacciamento allontanando nel tempo la possibilità che possa forarsi negli snodi.

Si può acquistare a metraggio, a partire da un metro fino a una lunghezza massima di 20, la sua particolare versatilità gli consente di capitanare questa classifica dei migliori tubi per aspirapolvere del 2021.

 

Pro

Flessibile ma resistente: Realizzato in materiale solido che resiste allo schiacciamento, si può usare facilmente in contesti diversi, domestico o industriale.

Ingresso standard: All’esterno 38 mm, mentre all’interno il tubo misura 32 mm. Queste sono le misure standard impiegate nella maggior parte dei dispositivi di questo genere che necessitano di un tubo per l’aspirazione.

Buona portata: La particolare ampiezza del tubo e il design a spirale non intralciano il passaggio dell’aria rendendo massima la capacità aspirante.

 

Contro

Senza adattatore: Per collegare il tubo all’aspirapolvere va acquistato a parte il connettore che non è incluso nell’offerta.

Acquista su Amazon.it (€30,99)

 

 

 

Tubo per aspirapolvere Rowenta

 

2. SEB Rowenta Silence Force Tubo telescopico MOD ZR900101

 

Questo ricambio del tubo per aspirapolvere Rowenta non è originale, ma compatibile. Ecco la ragione del prezzo inferiore rispetto al modello in vendita sul sito del marchio tedesco. Per essere certi di sapere quale tubo per aspirapolvere comprare è essenziale verificare il numero di serie del proprio modello. In questo caso il prodotto deve essere combinato con la testa Delta Silence Force ZR900501.

Il tubo è telescopico e dotato di uno speciale disegno che rende particolarmente silenzioso il passaggio d’aria all’interno. La sua lunghezza massima raggiunge gli 85 cm, una buona dimensione anche per le persone più alte o per raggiungere i punti più difficili sotto i mobili o sul soffitto.

Il diametro è da 32 mm, quindi compatibile con la maggior parte dei bocchettoni di raccordo degli aspirapolvere. Verificare che le dimensioni siano perfettamente compatibili, ancora una volta, è indispensabile per valutare come scegliere un buon tubo per aspirapolvere.

 

Pro

Silenzioso: Disegnato per essere compatibile con la testa Rowenta che consente il miglior flusso d’aria, permette un lavoro discreto e che non crea rumorosi vortici all’interno.

Telescopico: La sua lunghezza può essere regolata a scatti di 5 cm, da un minimo di 53 fino a 85 cm per adattarsi all’altezza di chi usa l’aspirapolvere.

Non solo Rowenta: Questo bastone si può adattare a qualsiasi aspirapolvere che abbia un raccordo da 32 mm.

 

Contro

Compatibile: Il tubo non è un ricambio originale e per questo potrebbe non combaciare perfettamente con il proprio modello.

Acquista su Amazon.it (€9,89)

 

 

 

Tubo per aspirapolvere Miele

 

3. Microsafe Tubo flessibile per aspirapolvere Miele

 

Un buon compatibile per chi ha bisogno di sostituire il tubo per aspirapolvere Miele. Figura tra le offerte preferite dagli acquirenti perché include tutto quello che serve per sostituire il pezzo e collegarlo. Quindi ha i due raccordi che servono a fissarlo alla macchina e alla testa aspirante.

In comparazione con il pezzo originale, il prezzo è dimezzato ma non il vantaggio complessivo. Infatti la qualità dei materiali usati rimane alta così come la compatibilità complessiva. Il tubo è flessibile e non tende a piegarsi, quindi non si lacera col passare del tempo.

È necessario verificare con cura se il modello è incluso nella lista dei compatibili per cui questo prodotto è progettato. In linea di massima è adatto a completare la dotazione della serie S2 e i diversi modelli che la compongono. Ma è utile fare delle verifiche per essere certi di poter sfruttare al meglio questo ricambio sul proprio elettrodomestico.

 

Pro

Completo: La dotazione include i due elementi di raccordo per fissare il tubo alla macchina e alla testa che aspira.

Alta qualità: Regge bene l’uso prolungato grazie alla buona qualità della plastica usata per la realizzazione delle diverse componenti.

Economico: Il prezzo più basso dipende dal fatto che non è un ricambio originale e per questo si può risparmiare anche la metà sul prezzo di listino.

 

Contro

Compatibilità da verificare: Non sempre la compatibilità corrisponde a quella attesa e il tubo potrebbe non aderire perfettamente al supporto del proprio aspirapolvere.

Acquista su Amazon.it (€16,99)

 

 

 

Prolunga tubo per aspirapolvere

 

4. Einhell Prolunga per aspiratutto da 36 mm MOD 2362000

 

Tra gli articoli più interessanti venduti online troviamo anche questo tubo con prolunghe e accessori di Einhell, ditta nota per i suoi utensili di alta qualità. Le dimensioni dei raccordi e dello stesso tubo ben si adattano per completare la dotazione di aspiratori da fissare all’utensile che crea residui.

La prolunga ha un diametro standard da 36 mm, che lo rende adattabile alla maggior parte dei dispositivi. Inclusi con il tubo ci sono quattro adattatori per poter montarlo su dispositivi diversi. È piuttosto lungo e per questo garantisce gioco a sufficienza per lavorare senza intralcio. 

La sua particolare flessibilità consente di seguire i movimenti dell’operatore senza grandi difficoltà, una soluzione perfetta per il fai da te ma anche per completare buona parte degli aspirapolvere domestici con dimensioni compatibili. Il costo è ben proporzionato alla qualità complessiva, considerando che sono inclusi i diversi raccordi con agganci differenti, come quello a baionetta.

 

Pro

Completo: Versatile e facile da adattare a dispositivi diversi, è completo di raccordi per essere agganciato a diverse macchine per il fai da te.

Flessibile: Il tubo è particolarmente morbido e per questo consente un lavoro agile e senza intralcio anche quando si devono svolgere lavori di precisione su superfici impegnative.

Buon prezzo: Il costo in apparenza alto, in realtà è ben proporzionato sia alla qualità complessiva che alla dotazione ricca con ben quattro agganci alle rispettive macchine.

 

Contro

Indicato per utensili: Dà il suo meglio se collegato a utensili dove dovrà aspirare trucioli o resti di lavorazione, meno per il classico aspirapolvere.

Acquista su Amazon.it (€24,79)

 

 

 

Tubo per aspirapolvere centralizzato

 

5. Caneus Comfort Tubo flessibile per aspirapolvere centralizzato

 

Non tutti installano questo genere di sistema di pulizia in casa, per questo non è facile trovare un tubo per aspirapolvere centralizzato di buona qualità e che non costi una fortuna. È il caso di questo modello che ha un prezzo conveniente rispetto alle marche originali, quasi la metà, ma è realizzato con plastica più delicata e facile a piegarsi.

Si collega direttamente alla presa a muro con l’apposito raccordo che si adatta a gran parte degli impianti centralizzati che hanno le tubature sottovuoto a muro. Si può acquistare a parte l’adattatore per adattarlo al meglio ed essere certi che possa essere usato in casa col proprio impianto.

Non è tra i modelli più venduti, di fatto si tratta di una soluzione impiegata poco di frequente nelle nostre abitazioni. È dotato di alcuni accessori di base, la lancia che si può fissare ai diversi accessori come la testa aspirante o le estensioni per aspirare nei punti più piccoli che non è difficile trovare dove acquistare.

 

Pro

Specifico per i sistemi centralizzati: Il tubo si collega direttamente alla presa a parete che è connessa al sistema di aspirazione unico con la tubatura dentro il muro.

Universale: Si può collegare a qualsiasi impianto, se non dovesse andar bene sono disponibili in commercio degli adattatori molto economici.

Meno caro dell’originale: Seppure il prezzo appaia molto caro, in definitiva è ben più economico rispetto alle marche originali.

 

Contro

Sottile: È necessario usare un accessorio per mantenere il tubo arcuato e non piegato, per evitare che si possa bucare.

Acquista su Amazon.it (€101,9)

 

 

 

Tubo per aspirapolvere per Kärcher

 

6. Microsafe Tubo flessibile di aspirazione per Kärcher

 

Kärcher non è un marchio noto per essere proposto a prezzi bassi ma è nota la qualità complessiva degli articoli. Vale la pena spendere un po’ per rimettere in sesto una macchina in buone condizioni ma con il tubo in cattivo stato.

In questo caso è possibile completare i modelli della serie WD3 sostituendo anche il blocco che si fissa alla macchina e alla lancia aspirante. Si può anche scegliere tra diverse soluzioni sotto i 2 metri o fino a 5 metri di lunghezza. Avere a disposizione più margine di movimento è di certo un grande vantaggio perché consente di muoversi con agilità senza dover trascinare il corpo dell’aspirapolvere pesante.

Pur non essendo un ricambio originale, offre il vantaggio di essere testato in fabbrica e di rispettare alti standard industriali per garantire un prodotto altamente efficace. La gomma è morbida e per questo parecchio flessibile e quindi più resistente all’usura. Riesce a sopportare meglio la continua flessione senza forarsi, un dettaglio importante perché assicura vita più lunga al tubo.

 

Pro

Con accessori: Include, oltre al tubo, gli elementi per fissarlo al corpo della macchina e per ancorare le lance specifiche per la pulizia.

Gomma flessibile: Si fa apprezzare la qualità complessiva del tubo che è ben flessibile e sopporta l’usura senza forarsi.

Compatibile con la serie WD3: Si può scegliere la misura, da 1,8 metri fino a 5 metri, da adattare a uno degli aspirapolvere Kärcherdi questa gamma.

 

Contro

Costoso: Considerando che si tratta di un prodotto compatibile e non originale potrebbe essere meno caro.

Acquista su Amazon.it (€23,99)

 

 

 

Prolunga universale per tubo aspirapolvere

 

7. Europart Tubo di prolunga telescopico universale

 

È di certo più economico acquistare le parti dell’aspirapolvere e non un nuovo elettrodomestico, come in questo caso è possibile sostituire la prolunga telescopica. Una soluzione comoda e versatile per rimettere in sesto una macchina con il motore in buono stato. Piace perché può essere estesa fino a un metro, così la prolunga è adatta anche a chi è più alto e non vuole lavorare stando troppo curvo.

La regolazione si fa grazie al meccanismo di bloccaggio a cricchetto e si può impostare al minimo, appena 50 cm. La dimensione del raccordo è quella standard da 32 mm, effettivi dato che il tubo è in metallo e molto sottile. Il costo leggermente più alto è dato dal fatto che il prodotto è realizzato in acciaio inox e quindi è resistente alla ruggine e all’usura più di altri materiali.

È compatibile con un gran numero di aspirapolvere, basta controllare le dimensioni della testa aspirante e dell’imbocco del proprio modello.

 

Pro

Acciaio inox: Da apprezzare la scelta del materiale con cui è realizzato il tubo che promette di durare a lungo e non deformarsi o arrugginirsi con l’uso.

Telescopico: La lunghezza varia da 50 cm a 1 metro, così è facile da adattare in base all’altezza dell’operatore.

Dimensioni standard: Il tubo ha un ingresso standard da 32 mm che gli permettono di adattarsi alla maggior parte delle macchine in commercio.

 

Contro

Universale ma non per tutti: Non si può pretendere che si adatti perfettamente a tutti i modelli in circolazione, quindi bisognerà verificarne la compatibilità con il proprio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Tubo per aspirapolvere 40 mm

 

8. Tubo aspirapolvere flessibile universale diametro esterno 40 mm

 

Misura all’interno 32 mm è venduto al metro e consente di completare la dotazione di diversi elettrodomestici. È flessibile ma soprattutto robusto dato che all’esterno è spesso ben 40 mm. Una buona soluzione per dare un nuovo utilizzo a un oggetto consumato dal tempo.

I pareri degli acquirenti sono per lo più positivi, si tratta di un oggetto di buona fattura, che risponde alle aspettative. Si adatta bene ai diversi raccordi e ingressi così da poter essere utilizzato su tutti i dispositivi con questo standard.

È venduto al metro, quindi è facile scegliere la misura adatta in base al tipo di uso che si desidera fare. Si adatta a bidoni aspiratutto o altri grossi dispositivi destinati ai lavori pesanti. Infatti molti apprezzano la robustezza e la solidità della fattura, insieme al tipo di materiale scelto per realizzare il tubo. Un buon polimero perché mantiene la giusta morbidezza e flessibilità, indispensabile per sopportare il continuo gioco sui punti sensibili.

 

Pro

A metro: Si può acquistare la lunghezza desiderata in base al tipo di uso che se ne intende fare così da poterla adattare alle reali esigenze di lavoro.

Flessibile: La plastica usata per realizzare il tubo è flessibile e morbida così da sopportare l’uso continuo senza fessurarsi.

Da 40 mm: All’esterno ben 40 mm, mentre l’interno del tubo è di 32 mm, lo standard impiegato in gran parte degli aspirapolvere in circolazione.

 

Contro

Un po’ caro: Il prezzo è alto e probabilmente in ferramenta si può trovare a molto meno, ma non tutti i negozi sono così ben forniti.

Acquista su Amazon.it (€3,5)

 

 

 

Come scegliere i migliori tubi per aspirapolvere

 

La scelta del tubo per aspirapolvere dipende in primo luogo dalla compatibilità con il proprio modello. Nella maggior parte dei casi è utile controllare la scheda tecnica dell’articolo e verificare che sia esattamente compatibile con il proprio elettrodomestico. Anche se il più delle volte questo accessorio ha una misura standard impiegata nei modelli di marche diverse.

Prendere le misure con attenzione e controllare l’esatto diametro del vecchio tubo è un buon metodo per essere certi di fare la scelta giusta. Mentre, se si deve cambiare anche il pezzo che collega il tubo alla macchina, bisognerà essere certi di acquistare esattamente quello compatibile o il ricambio originale della stessa ditta.

Una spesa in apparenza alta sarà sempre inferiore a quella per l’acquisto di un nuovo aspirapolvere. Se di buona fattura, il motore dell’aspirapolvere può durare a lungo e offrire grandi soddisfazioni. Vale la pena investire nella sua manutenzione.

Comprare solo il tubo o tutti i ricambi

Potrebbe essere necessario dover sostituire tutti gli elementi che collegano il tubo alla lancia. In questo caso è importante valutare che sia delle dimensioni corrette, cioè sia esattamente identico al precedente. Se non si crea perfettamente il vuoto all’interno del canale di aspirazione e uno spiffero d’aria fuoriesce dal tratto aspirante, la potenza sarà inevitabilmente compromessa.

Quindi è bene essere certi che il ricambio aderisca bene alla struttura senza creare sfridi. In questo caso è bene controllare le sigle di articoli per i quali è valido il ricambio che avete scelto. Tra le caratteristiche del prodotto viene indicato in maniera spesso chiara e ben accessibile, il numero di codice o la serie per marca e modello.

Quando si vuole acquistare il solo tubo si è certi della solidità dei raccordi e gli elementi che si usano per fissarlo all’aspirapolvere. In questo caso allora è possibile acquistare esclusivamente il tubo a metro. Lasciarsi prendere dalla foga e desiderare un maggiore margine di movimento può avere i suoi svantaggi. Se il tubo è troppo lungo sarà difficile spostare l’aspirapolvere a traino, oppure potrebbe essere noioso conservarne metri e metri dopo l’uso.

 

Verificare con attenzione le dimensioni

In generale il diametro varia da 50/40/35/38/32 millimetri. Tanta variabilità dipende dalle marche ma anche dalla portata dell’aspirazione. Di solito l’interno del tubo ha una misura standard, da 32 mm. La misura esterna, invece, determina la compatibilità con il raccordo all’esterno che permette di fissare il tubo alla macchina. Non è il caso di sottovalutare questo aspetto. Non sarà una buona idea limare il tubo se troppo grande rispetto all’ingresso perché si rischia di forarlo e lasciar fuoriuscire l’aria mentre si usa l’aspiratore.

Potrebbe essere necessario fare alcune verifiche sulla reale compatibilità del tubo che si ha intenzione di acquistare. Rinunciare a parte della potenza del motore non è una buona strategia e potrebbe portare a un sovraccarico della macchina nel medio termine. Di certo non un gran vantaggio. Quando si comprano ricambi certificati, la compatibilità è sempre indicata nella confezione e questa indicazione di massima è spesso affidabile.

Tubi per scopi speciali

In base al tipo di macchina da manutenere sarà necessario scegliere il tubo più adatto. Per esempio, non sarà possibile acquistarne uno semplice di plastica per i modelli impiegati a livello industriale. L’anima interna di metallo assicura la necessaria resistenza alla pressione e allo schiacciamento. Mentre quelli in materiale resistente all’acqua possono essere usati negli aspiratori di liquidi e polvere.

Se si possiede un impianto di aspirazione centralizzato in casa, sarà inevitabile provvedere alla manutenzione periodica anche con l’acquisto di nuovi tubi d’aspirazione. In questo caso sarà indispensabile valutare la compatibilità dell’attacco a muro con il modello scelto. Dato che si tratta di un articolo poco diffuso in Italia potrebbe capitare di non trovare la giusta offerta che bilanci qualità e prezzo, e che sia compatibile con il proprio impianto. In questo caso potrebbe essere utile valutare se esistono degli adattatori per la presa alla parete.

 

 

 

Come utilizzare un tubo per aspirapolvere

 

L’utilizzodeve essere ben ponderato in base alle caratteristiche del macchinario a cui verrà collegato. Per esempio, potrebbe essere montato a pialle, levigatrici, o altri macchinari che producono trucioli. Le dimensioni, in questo caso, devono essere inferiori rispetto al tubo per aspirapolvere tradizionale per semplificarne il fissaggio alla macchina principale. Pochi millimetri di differenza possono essere determinanti per rendere il lavoro più agevole e senza intralci.

Caratteristiche del tubo

Il tubo deve essere il più possibile flessibile e morbido, infatti sarà spesso sottoposto a stress durante l’utilizzo. Per poter funzionare deve essere collegato a un supporto rigido e per questo motivo tenderà a piegarsi su se stesso fino a forarsi. Questa evenienza deve essere il più possibile allontanata nel tempo. 

Alcuni modelli montano un apposito elemento che serve per tenere sempre la giusta tensione del tubo evitando che si ripieghi completamente su se stesso. È un piccolo accorgimento che consente di prolungare a lungo la vita del macchinario. Quanto più la plastica del tubo è rigida, maggiori saranno le probabilità che si spezzerà in uno o più punti per colpa dello stress tra le forze in azione.

 

Il diametro adatto

Se il tubo serve per completare il dispositivo aspirante per levigatrice o qualsiasi altro utensile per il fai da te, è importante scegliere con cura la misura. Dovrà essere abbastanza sottile da poter essere fissato al corpo della macchina principale senza ostruire il lavoro.

Di solito sono presenti sulla stessa macchina gli elementi per reggere il tubo e la testina aspirante in prossimità della zona in cui si producono trucioli e scarti. Questi guideranno la scelta del corretto tubo.

Accessori da scegliere insieme al tubo

I raccordi che tengono insieme il tubo alla macchina e agli accessori pulenti sono indispensabili per tenere tutto insieme. Un buon meccanismo di blocco permette la stabilità del pezzo e quindi di lavorare senza interruzioni. Se il tubo si sgancia spesso dal suo assetto è il caso di verificare che i raccordi siano perfettamente compatibili con le esigenze della macchina.

È indispensabile che anche gli elementi pulenti si colleghino alla perfezione e senza creare sfridi. Le lance, la testa pulente, le spazzole per raggiungere i punti più difficili, possono essere usati al massimo del loro potenziale solo se combaciano perfettamente con il loro supporto. È importante accertarsi di trovare la giusta soluzione ed evitare di accontentarsi per non perdere efficacia e piacere nell’uso dell’attrezzo.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come sostituire il tubo dell’aspirapolvere?

Per sostituire il solo tubo dell’aspirapolvere si deve fare attenzione e non rovinare il manico e l’elemento che si fissa al corpo aspirante. Per farlo è bene guardare con attenzione come sono realizzati questi elementi. Tipicamente hanno un corpo fisso con un elemento rotante che consente il movimento libero del tubo e quindi di lavorare senza intoppi. Qui normalmente sono presenti i fermi che tengono la parte libera e quella fissa in plastica rigida. 

Di solito basta sbloccare i fermi con un cacciavite a punta piatta e sganciare le due parti che compongono il collegamento tra macchina e tubo. Queste due parti sono anche pensate per tenere insieme il tubo. Sarà possibile incastrarlo tra queste due componenti e poi rimontarle alle rispettive parti, il manico e il fermo fino al motore aspirante.

Come riparare il tubo flessibile dell’aspirapolvere?

Può capitare che il tubo si rompa nel punto in cui maggiore è la tensione tra le forze, cioè dove è collegato al manico. Qui si possono formare delle fessure proprio dove il tubo si schiaccia più spesso. Si potrà riparare per prolungarne la vita utile ma l’utilizzo di collanti speciali potrebbe reagire con il polimero utilizzato e allargare ulteriormente il buco.

Per tamponare è possibile mettere delle toppe con del nastro isolante e allontanare il momento in cui si dovrà sostituire il tubo. In alternativa, se il buco si è formato vicino al manico, sarà possibile tagliarlo in corrispondenza del buco e accorciarlo leggermente per continuare a usarlo integro.

 

Come usare il tubo per pulire i termosifoni?

Per pulire la polvere che si accumula dietro al termosifone o dietro i mobili difficile da spostare è bene lavorare con un tubo sottile e che opponga una certa resistenza. Per essere certi di fare un buon lavoro sarà utile verificare che l’aspirapolvere sia dotato di raccordi che permettano di montare tubi più sottili e con bocchette molto affusolate. In questo modo aumenta anche la capacità di aspirazione e sarà possibile agire sulle superfici in cui la polvere si è depositata nel corso del tempo insieme all’umidità che si sviluppa in casa normalmente.

 

Quali accessori usare per prolungare la vita del tubo flessibile?

Si possono utilizzare degli appositi flessori che si fissano al tubo e lo mantengono in posizione corretta sempre. In questo modo la curva che si forma sarà sempre con una tensione equilibrata e senza punti di rottura.

Si tratta di accessori che si possono trovare nei cataloghi di ricambi dei principali marchi di aspirapolvere. Vale la pena cercarli per non dover sostituire spesso le componenti della macchina.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments