4 idee per arredare la taverna in stile country

Ultimo aggiornamento: 03.12.21

 

Se siete alla ricerca di qualche spunto per arredare in stile country la taverna, allora qui troverete ciò di cui avete bisogno.

 

In inverno, in autunno, in primavera e in testate, la tavernetta è per antonomasia quel posto della casa dedicato al momento di svago. Qui si vivono hobby, attività ricreative, si accolgono amici e parenti, e in generale tutti gli ospiti che giungono per passare insieme una cena in compagnia o una giornata all’insegna della freschezza. Per questo motivo, è importante anche arredare la taverna in maniera non casuale e nemmeno dispersiva, ma in modo che risulti accogliente.

Esistono svariati stili a cui ci si può ispirare, e altrettanti accessori e mobili venduti su Internet e nei negozi della grande e piccola distribuzione. L’arredamento della taverna shabby chic, quello più moderno, lo stile orientale e, infine, anche quello country.

In questa pagina troverete quattro idee proprio di quest’ultimo, così da farvi un’idea su quali elementi comprare se siete amanti di questa tipologia.

 

Cosa non deve mai mancare

Prima di scoprire le quattro idee più promettenti per ricreare una taverna rustica, è bene ricordare l’importanza dell’illuminazione. In questa zona della casa infatti le linee devono essere sempre morbide e sicuramente accoglienti e rilassanti, anche se nettamente differenti dal resto delle camere. L’arredamento della taverna è una cosa a sé stante, perché semplice e allo stesso tempo spartano.

Ecco quindi l’importanza di alcuni elementi che non possono e non devono mai mancare una zona hobby che si rispetti:

♦ Un tavolo ampio e capiente, per accogliere e far sedere tutti gli ospiti. Ancora meglio se allungabile, così non dovrete impazzire per riuscire a contenere anche  gruppi di persone più grandi;

♦ Un angolo cottura, che non sarà certamente l’unico della casa, ma che nella taverna diventa fondamentale per poter preparare piatti caldi e freddi direttamente lì, senza fare saliscendi.

♦ Un luogo dove rilassarsi, con divano e poltrone. In questa maniera, prima e dopo il pranzo o la cena, potrete chiacchiera parlando del più e del meno, guardando la televisione o accendendo il camino in inverno, se presente.

♦ La giusta illuminazione, che non deve sicuramente essere eccessiva, quindi né troppo poca e né troppa. Per sua natura, la taverna è sempre un po’ cupa, piuttosto buia in inverno e con scarsa luce naturale in estate. Del resto, si trova sottoterra, quindi bisogna dotarla di diversi punti luce centrali, approfittando di soluzione come applique e lampade angolari.

Questi quattro elementi sono quelli che devono assolutamente essere considerati anche quando la tavernetta che avete è di piccole dimensioni. Ovviamente, non dimentichiamoci anche di un piccolo angolo in cui riporre dispositivi come l’aspirapolvere Rowenta, per pulire ed eliminare le briciole in quattro e quattr’otto. In ogni caso, qualora abbiamo una taverna abbastanza ampia, potete anche ipotizzare una divisione in più zone, dedicate ognuna a un’attività diversa. Troverete quindi spazio per l’angolo per il pranzo, quello per il gioco da tavolo, quello per il relax e per qualsiasi altro hobby abbiate.

 

Rivestimenti migliori e ambiente

Quando si pensa alle case arredate in stile country, tra le prime idee che passano in mente c’è senza dubbio quella di utilizzare il cotto. Quest’ultima è un materiale realizzato a partire dalla cottura e da un tipo di lavorazione dell’argilla. La sua texture offre l’impressione di essere immersi proprio in un ambiente country del secolo scorso, uno di quelli che si vedono nei film. Ma l’arredamento della taverna può essere ottenuto anche grazie alle maioliche, cioè a delle piastrelle in terracotta che vengono rivestite con una sorta di smalto bianco, quindi decorate.

Ovviamente, a prescindere da quale rivestimento scegliate, assicuratevi che sia sempre molto facile da pulire. Ciò che accomune ambienti così rustici come quelli della taverna con arredamento in stile country è che i toni e i materiali trasmettono un senso di calore, offrendo una sensazione di accoglienza antica sempre piacevole. In ogni caso, tutte le aziende che propongono soluzioni di arredo, vantano cataloghi specifici anche per questo stile.

Si trovano infatti sia cucine piccole, moderne e allo stesso tempo funzionali e country, sia soluzioni di caminetto avanzate. Per il mobilio, inoltre, è sempre preferibile dare un’occhiata a credenze in legno, madie e panche rustiche. Anche il tavolo per la taverna dovrà essere ampio e sicuramente su questa scia di arredamento.

 

Idea #1

La prima idea di arredamento country per la vostra tavernetta è questa qui. Prediligete il legno, un bancone abbastanza alto e delle sedie in ferro dal design molto fine.

L’illuminazione, come si può notare, è ben orientata su tutta la planimetria della taverna: questo lo rende un ambiente accogliente, piacevole da vivere e che invoglia a passarci ore e ore tra una chiacchiera e l’altra.

 

Idea #2

La seconda idea da cui trarre ispirazione è proprio questa. Come si può notare, il caminetto è murato, ma non in modo semplice e sbarazzino, perché le pietre vengono posizionate in modo armonico e al tempo stesso rustico. Se c’è la possibilità, creare un luogo di riposo e di chiacchiera di fronte al fuoco, potrà diventare la soluzione migliore di arredamento, anche in estate, quando il camino rimane spento.

 

Idea #3

La terza idea di arredamento della tavernetta è molto più semplice e rustica e richiama tantissimo lo stile country degli inizi del secolo scorso. Qui gli elementi sono semplici ma non semplicistici: sicuramente il legno è il materiale preferito ma anche la i divani e le poltrone in pelle.

 

Idea #4

Infine ecco la quarta idea country per la vostra tavernetta. Questa è perfetta quando avete abbastanza spazio a disposizione per poter giocare molto con l’arredamento. Non tutte le tavernette vantano un soffitto così alto, ma anche quelle più piccole possono giocare con tonalità e rivestimenti come quelli in foto.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI