Electrolux Ergorapido – Recensione

Ultimo aggiornamento: 19.04.21

 

Principale vantaggio

L’aspirapolvere Ergorapido è leggero e possiede una particolare tecnologia brevettata chiamata Brush roll Clean, in grado di eliminare automaticamente i peli e i capelli aggrovigliati nella spazzola. Grazie a questo sistema non dovrete più chinarvi per pulire il rullo, poiché premendo un pedale l’elettrodomestico farà tutto da solo.

 

Principale svantaggio

Non ha proprio l’aspetto di un aspirapolvere senza fili, ma piuttosto somiglia alla classica scopa elettrica. L’estetica in sé non rappresenta un problema, tuttavia, la sua dimensione potrebbe risultare eccessiva durante le pulizie delle zone basse della casa.

 

Verdetto: 9.1/10

L’azienda Electrolux è spesso considerata come sinonimo di qualità, e anche in questo caso ci propone un aspirapolvere ricaricabile valida e potente, con cui potrete eliminare facilmente peli di animali e capelli dai pavimenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un prodotto Electrolux

Se state cercando un dispositivo senza fili di qualità, questa proposta da Electrolux potrebbe essere una valida alternativa. Si tratta infatti di un’azienda svedese leader nel settore che da tempo è in vetta alle classifiche delle vendite mondiali di elettrodomestici di ogni genere, dalle lavatrici ai forni, fino ad arrivare ai piccoli accessori come Ergorapido. Nasce a Stoccolma nel 1919, ed è proprio grazie ai suoi aspirapolveri se è riuscita a diventare uno dei brand più apprezzati e conosciuti, acquisendo inoltre numerosi marchi nel corso dei decenni.

L’articolo in questione ha tutto ciò che desiderate: buoni materiali, leggerezza, contenitore capiente, inoltre è facile da pulire, grazie al sistema brevettato Brush Roll Clean. Infine, anche se il prezzo potrebbe sembrare eccessivo, in realtà è uno dei prodotti di questa categoria più economici attualmente disponibili sul mercato.

Funzioni

L’aspirapolvere Ergorapido pesa solo 2,6 kg ed è perfetto per chi vuole un elettrodomestico facile da trasportare e maneggevole durante l’uso. È dotato di una luce led posta sulla base, che vi consentirà di adoperarlo anche zone caratterizzate da poca luminosità.

La spazzola può essere utilizzata su qualsiasi tipologia di materiale: pavimento, parquet, laminato e persino tappeti e moquette. Tuttavia, nonostante abbia la testa snodabile fino a 180°, in realtà si presenta spesso qualche difficoltà ad arrivare nei punti più bassi della casa, come per esempio sotto al letto o al divano.

Un punto a favore del dispositivo Electrolux è la possibilità di staccare il manico, e adoperarlo come aspirabriciole portatile, per eliminare i residui di cibo dalle tovaglie, sui ripiani della cucina, oppure per aspirare senza fatica i peli dalle sedie e dai divani.

 

Capacità del contenitore

Uno dei principali svantaggi delle scope elettriche ricaricabili è dato dalla grandezza del contenitore, che generalmente non è molto grande. Tale scelta trova giustificazione nel non voler aumentare eccessivamente il peso del dispositivo, rendendolo completamente differente rispetto agli aspirapolveri classici.

Anche in questo caso, il modello Ergorapido presenta un raccoglitore in plastica dalla capacità di 0.5 litri: un po’ pochi per chi ha molti animali in casa, oppure un appartamento superiore ai 100 mq. Tuttavia, non solo risulta piuttosto facile da pulire, ma il filtro è totalmente lavabile in acqua e dotato di un sistema in grado di eliminare acari, polvere e allergeni.

 

Durata della batteria

La particolarità di un aspirapolvere senza fili (lista dei migliori prodotti) è, ovviamente, la presenza di una batteria che possa far funzionare il dispositivo. In questo caso si tratta di un modello a litio Turbo Power, ovvero in grado di accumulare maggiore energia rispetto alle pile classiche, aumentando le prestazioni dell’elettrodomestico fino al 30% in più. Inoltre, è possibile vedere lo stato della batteria grazie all’icona a led presente sulla parte anteriore dell’apparecchio.

L’azienda dichiara che l’autonomia massima dovrebbe aggirarsi intorno ai 45 minuti, tuttavia, non tutti sono soddisfatti della durata, poiché se impostata alla massima potenza la scopa elettrica si scarica molto velocemente. Ciò potrebbe essere un problema per chi ha più di un animale in casa, dove i peli si accumulano ed è importante avere a disposizione un sistema aspirante molto efficace per eliminarli tutti.

Una volta esaurita totalmente l’energia, sarà necessario collegarlo alla presa della corrente per alcune ore prima di poterlo adoperare di nuovo. Attenzione: quando è in ricarica, non è possibile utilizzarlo come un aspirapolvere tradizionale.

 

Tecnologia autopulente

Un’ottima scelta dell’azienda produttrice è stata quella di dotare l’aspirapolvere di un sistema autopulente, brevettato con il nome di Brush Roll Clean. Si tratta di un meccanismo posto sulla spazzola, in grado di sminuzzare i residui di peli e i capelli che normalmente si attorciglierebbero, e che infatti su altri modelli è necessario eliminare manualmente. In questo caso invece, il dispositivo farà tutto da solo, grazie a una piccola lama in plastica da attivare tramite un pedale presente sulla base.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments