Ecovacs Robotics Winbot 950 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 23.09.21

 

Principale vantaggio

A differenza di altri dispositivi lavavetri, quello proposto da Ecovacs Robotics è di forma quadrata e compatta, in grado di pulire i box doccia, le vetrate e persino le finestre di dimensioni ridotte, grazie alle sue dimensioni inferiori di 30 cm. Può raggiungere anche gli angoli senza difficoltà, inoltre  è molto silenzioso e dotato di un particolare programma chiamato Smart Drive con cui riesce a ottimizzare i tempi di pulizia dividendo il lavoro in quattro fasi. 

 

Principale svantaggio

Se state cercando un robot lavavetri economico questo prodotto non fa al caso vostro, poiché il prezzo, nonostante sia giustificato dalla qualità dei materiali e dall’affidabilità dell’azienda, è piuttosto elevato.

 

Verdetto: 9.6/10

Winbot 950 è un ottimo accessorio: pulisce in fretta, è silenzioso e si può adoperare su qualsiasi tipo di superfice liscia in vetro oppure a specchio, compresi i tavoli e i box doccia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tecnologia moderna

Prima di acquistare un dispositivo lavavetri è necessario prendere in considerazione alcuni fattori più importanti rispetto al semplice prezzo, come per esempio la qualità dei materiali, la presenza di un impianto di sicurezza, la forma e il tipo di tecnologia installata. Winbot 950 è infatti dotato di un sistema chiamato Smart Drive, che gli consente di programmare le pulizie in quattro fasi differenti: si parte dall’insaponamento completo dei vetri e relativo scioglimento dello sporco, fino all’asciugatura, che avviene in modo impeccabile tramite l’aspiratore d’aria posizionato al centro del dispositivo.

Per effettuare una detersione corretta è consigliabile dapprima spruzzare un detergente apposito per vetri, affinché il dispositivo scivoli meglio su tutta la superficie, tuttavia è preferibile non esagerare per evitare cadute accidentali. Inoltre, il programma è in grado di decidere autonomamente il tragitto da compiere, ottimizzando i tempi ed evitando di lasciare zone sporche.

Si può utilizzare senza problemi su qualsiasi di vetro o specchio liscio, compresi i tavoli e i box doccia, su cui generalmente il calcare forma delle fastidiose e antiestetiche macchie difficili da rimuovere manualmente con un semplice panno in microfibra.

Sistema di sicurezza

Se c’è un dubbio che affligge i possibili acquirenti di robot lavavetri riguarda proprio la sua sicurezza. Per fortuna però, la maggior parte dei dispositivi è dotata di una fune da agganciare a una zona della finestra tramite l’apposita ventosa. In questo modo potrete pulire senza grosse difficoltà anche la parte esterna dei vetri, evitando così di sporgervi oppure di mettere in pericolo l’elettrodomestico lasciandolo lavorare nel vuoto.

Inoltre, per rendere il sistema di sicurezza ancora più efficace, il robot Winbot 950 presenta una batteria ricaricabile che, in caso di distacco improvviso della corrente, permette all’apparecchio di aderire al vetro per circa 15 minuti prima di staccarsi.

 

Forma e dimensioni

Effettuando una comparazione con altri dispositivi generalmente di forma ovale, in questo caso il robot lavavetri di Ecovacs Robotics ha una struttura quadrata. Ciò potrebbe rappresentare un enorme vantaggio per gli utenti esigenti che vogliono le vetrate perfettamente pulite negli angoli: un’operazione che non sarebbe possibile utilizzando modelli differenti, poiché le spazzole tonde non consentono di raggiungere i punti più stretti delle finestre.

Tuttavia, le setole di altri dispositivi sono rotanti, dunque in grado di rimuovere lo sporco in maniera più efficace. Winbot 950 invece, possiede un panno in microfibra fisso, delle dimensioni di circa 27 cm, che scivola delicatamente sulle superfici. Ciò però non rappresenta affatto un problema per gli utenti, che si ritengono soddisfatti del lavoro svolto dall’apparecchio anche in presenza di vetri molto sporchi.

 

Controllo da remoto

Il robot lavavetri proposto da Ecovacs Robotics non è dotato di tecnologia Wi-Fi con cui controllarlo tramite applicazione su smartphone, tuttavia all’interno della confezione troverete un comodo telecomando con cui vi sarà possibile direzionarlo durante la pulizia.

Il funzionamento è molto semplice: per accenderlo basta cliccare sul tasto posto in altro, bloccarlo con quello centrale, mentre per spostarlo verso i quattro punti cardinali è necessario utilizzare le frecce. Nel caso in cui durante il funzionamento automatico il dispositivo dovesse bloccarsi, è possibile correggere il percorso tramite il controllo da remoto.

 

Rapporto qualità/prezzo

Winbot 950 è uno dei dispositivi più costosi attualmente sul mercato online: il suo valore è dato dalla qualità dei materiali gommati, resistenti agli urti e alle cadute, alla presenza di un sistema di pulizia avanzato in quattro fasi e alla possibilità di controllarlo tramite il telecomando.

Inoltre, il costo elevato è dato anche dall’affidabilità dell’azienda Ecovacs Robotics, fondata in Cina nel 1998 e fin da subito impegnata nello sviluppo di nuove tecnologie robotiche in grado di agevolare le famiglie nelle faccende domestiche. Per concludere, nonostante il prezzo non sia affatto economico, si tratta di uno degli articoli attualmente più venduti e apprezzati dagli acquirenti online.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI